Il paradossale status divino dei Pokémon apparentemente inutili su Pokémon GO

By Pierre Moutoucou , on 16 Febbraio 2024 , updated on 16 Febbraio 2024 — Pokémon Go - 3 minutes to read
Noter cet Article

La singolarità divina di Keunotor in Pokémon GO

L’universo dei Pokémon è pieno di una moltitudine di piccole creature, che superano il migliaio di individui diversi. Alcuni Pokémon si distinguono in modi inaspettati, occupando un posto speciale nel cuore dei giocatori. È il caso di Keunotor, affettuosamente soprannominato “Dio” dai suoi fan. In Pokémon GO, il gioco mobile di Niantic, la sua popolarità sembra sproporzionata rispetto alle sue scarse abilità di combattimento.

Una presenza apparentemente insignificante

Nelle versioni originali di Game Freak, Keunotor aveva la sua utilità grazie all’oggetto Ascia, ma questa funzione non esiste in Pokémon GO. Considerato uno dei Pokémon con le peggiori prestazioni nel gioco Niantic, Keunotor mostra abilità di combattimento limitate e trova la salvezza solo attraverso l’evoluzione. Non è quindi la scelta preferita per le squadre di giocatori nell’applicazione. Nonostante ciò, il suo carisma tra il pubblico continua a crescere. La sua incapacità di rendersi utile potrebbe addirittura, come Magikarp, essere la fonte del suo misterioso fascino. Il suo entusiasmo potrebbe spiegarsi anche con una sorprendente fascinazione collettiva.

L’enigmatica mania per Keunotor

La mania di Keunotor è nata da un meme e si è consolidata nel tempo, raggiungendo proporzioni quasi religiose. Originariamente proveniente da una parodia chiamata “Pokémon Rusty” trasmessa da Dorkly su YouTube, Keunotor è visto come un potente salvatore per un allenatore particolarmente goffo.

Durante l’evento speciale “Keunotor’s Crescendo” del 2021, il numero di Pokémon è aumentato sulla mappa di Pokémon GO, permettendo ai giocatori di riscoprire questo Pokémon un po’ trascurato. Keunotor divenne addirittura protagonista di raid, cementando il suo posto nel cuore dei fan che poi proclamarono il 1° luglio come giorno ufficiale dedicato a questa creatura. Questo giorno è ormai segnato nei calendari degli allenatori, in trepidante attesa del suo ritorno annuale.

L’ufficializzazione di questo fascino è confermata dall’account ufficiale di Pokémon GO, che ne ha rafforzato il culto nel 2018 promuovendo Keunotor come prima cattura desiderata quando è stata introdotta nel gioco la quarta generazione di Pokémon. Questo cenno umoristico mostrava tre possibili risposte in un finto sondaggio, tutti Keunotor.

Nonostante la recente introduzione della nuova generazione di Pokémon della regione di Paldea, l’ondata di adorazione per il piccolo roditore di Sinnoh non accenna a placarsi. È evidente che l’effetto Keunotor continuerà a brillare nei futuri aggiornamenti di Pokémon GO.

Cartoline sorprendenti in Pokémon GO

  • PokéStop: una fonte di recupero e scambio.
  • Cartoline da inviare agli amici per condividere le tue scoperte.
  • Alcune carte preoccupanti si perdono tra le collezioni dei giocatori.

Keunotor riesce quindi a dimostrare che anche i Pokémon più innocui possono acquisire uno status iconico all’interno della community. Il suo eccezionale viaggio da Pokémon dichiarati inutili a celebrata divinità è la prova delle dinamiche uniche e talvolta inspiegabili della cultura dei videogiochi.

Partager l'info à vos amis !